Associazione Bonsai e Suiseki "Perla dello Jonio" Odv

Il Bonsai nell'universo - l'universo nel Bonsai

LE SPECIE

Abete















Genere: ABIES

Nome comune: ABETE BIANO

Famiglia: PINACEAE

Fanno parte di questa famiglia gli abeti e le picee che differiscono tra loro oltre cha da altre caratteristiche, dal fatto che nell'abies le pigne sono erette mentre nelle picee le stesse sono pendenti dai rami.  "Leggi...."

ACERO CAMPESTRE
















Genere: ACER CAMPESTRE

Nome comune: ACERO CAMPESTRE

Famiglia: ACERACEAE

L'acero campestre ha fogliame deciduo, corteccia brunastra fessurata in placche e suberosa, foglie con 5 (3 ) lobi, la pagina superiore verde scuro e lucida, la pagina inferiore più chiara. "Leggi..."

ACERO PALMATO
















Genere: ACER PALMATO

Nome comune: ACERO PALMATO GIAPPONESE

Famiglia: ACERACEAE

I rami sono sottili, le foglie opposte, palmato-lobate. Il frutto è una samara doppia costituita da due semi che si prolungano in ala membranosa. Le foglie di solito sono verdi, anche screziate o porpora in primavera. In autunno hanno le tonalità dell’arancione, giallo, rosso e bruno. In estate tende ad inverdire. Ama l’habitat montuoso, collinare e l’altipiano. È una pianta ornamentale di lunga tradizione. "Leggi..."


Genere: ACERO TRIDENTE

Nome comune: ACERO BURGERIANUM

Famiglia: ACERACEAE

Nell´acero tridente la corteccia è bruno chiaro a macchie, le foglie sono tridentate con tre lobi corti, sopporta i terreni poveri. "Leggi...."

















Genere: AGRIFOGLIO

Nome comune: ILEX AQUIFOLIUM

Famiglia: AQUIFOLIACEAE 

L´agrifoglio é un sempreverde, corteccia verde-bruno scuro, liscia. Foglie coriacee con margine ondulato e 6/8 spine, pagina superiore lucida e quella inferiore opaca. L´agrifoglio é raro allo stato spontaneo. "Leggi..."



Genere: RHODODENDRON

Nome comune: AZALEA

Famiglia: ERICACEAE

Arbusto sempreverde, acidofilo con fogliame verde e lucido. Si allarga rapidamente. Sebbene prediliga il sole, teme i rialzi di temperatura che danneggiano i fiori; pertanto va posto in luoghi riparati. La specie coltivata a Bonsai proviene dall’Asia minore. Note: In autunno spuntare qualche germoglio se non lo si è fatto in estate. Dopo la fioritura vanno asportati i fiori appassiti per stimolare la ripresa vegetativa. Resiste al freddo, ma teme i venti. "Leggi..."

















Genere: CELTIS AUSTRALIS

Nome comune: BAGOLARO

Famiglia: ULMACEAE

E’ detto comunemente “Spaccasassi”. Ne sono descritte almeno 70 specie. Ha foglie appuntite, a margine seghettato verdi-grigie inferiormente. "Leggi...."

















Genere: CRATAEGUS

Nome comune: BIANCOSPINO

Famiglia: ROSACEAE

È un piccolo arbusto spinoso a foglie caduche, dentellate o lobate con fiori bianchi, rosati o rossi che fioriscono dalla primavera all’estate. Alcune specie producono frutti rossi, arancioni, gialli o neri talvolta commestibili. In Italia crescono spontanee due specie: “Crataegus monogyna” e “Crataegus oxyacantha” che hanno dato vita a varietà ornamentali. "Leggi....




















Genere: BUXUS SEMPERVIRENS

Nome comune: BOSSO

Famiglia: BUXACEAE

Specie spontanea in Italia, con foglie piccole coriacee, sempreverdi e rami giovani più o meno quadrangolari. Sopporta siccità e gelo. È un pregevole arbusto ornamentale, molto usato per siepi e bordure potate in forma abbligata. Ne esiste una varietà nana, ideale per l’educazione a Bonsai. "Leggi...."




















Genere: 

Nome comune: BOUGUANVILLEA

Famiglia: NYCTAGINCEAE

Se ne conoscono 18 specie arbustive e rampicanti, quasi tutte spontanee in Brasile. “Buganvillea spectabilis”: rami a corteccia chiara, foglie persistenti verde chiaro, ovali e pubescenti. Fiorisce da marzo all’autunno. Le brattee sono grandi, di colore rosa magenta o malva. Esistono anche varietà dalle foglie verdi con screziature crema e con fiori arancioni o bronzo."Leggi...."





















Genere: CAMELA JAPONICA

Nome comune: CAMELIA

Famiglia: THEACEAE

Questo sempreverde spontaneo in Corea e Giappone, ha fogliame coriaceo e brillante, fiori solitari (più o meno profumati), di colore bianco, rosa o rossi che sbocciano precocemente in primavera. In giardino è coltivato come arbusto o piccolo albero. "Leggi...."




















Genere: CARMONA MICROPHYILLA

Nome comune: CARMONA

Famiglia: BORAGINACEAE

Arbusto sempreverde foglie alterne piccole e ovali di colore verde scuro, corteccia è grigio-marrone, liscia negli esemplari giovani e rugosa in quelli maturi. "Leggi...."
















Genere: CARPINUS BETULUS

Nome comune: CARPINO BIANCO

Famiglia: BETULACEAE

Originario dell’Europa e dell’Asia centrale e orientale. Ha il tronco striato, eretto e rami ascendenti dai quali scendono numerose branche sottili. Le foglie sono caduche, alterne, ovali a doppia seghettatura. Produce fiori in amenti in aprile – maggio. "Leggi...."















Genere: QUERCUS

Nome comune: QUERCIA

Famiglia: FAGACEAE

Di questa pianta che appartiene alla famiglia delle Fagaceae, esistono molteplici varietà. La parola Quercus deriva dal greco kaerquez, che significa albero maestoso. In Italia è molto diffusa soprattutto nelle regioni settentrionali dove raggiunge un'altezza massima di 35 metri, assumendo forme imponenti grazie alla sua vigorosa ramificazione. I rami sono contorti e nodosi; il fogliame forma una chioma fitta e irregolare. Le foglie, coriacee, di colore verde scuro, sono lobate e si assottigliano nella parte inferiore, la loro lunghezza va dai 5 ai 6 cm, con quattro o cinque lobi arrotondati da ogni lato. "Leggi...."